Chi non ti cerca è perché non ti vuole cercare (?)

Io sono un po’ confusa in merito alla storia del “chi non ti cerca è perché non gli o non le interessi”.
E mettiamo caso che ci siano due persone che abbiano paura di disturbarsi a vicenda?
Oppure due persone che, a furia di portoni sbattuti in faccia dopo aver fatto il primo passo, adesso abbiano il terrore di riceverne un altro?
Oppure quelli che non ti cercano e non sai se lo facciano perché vogliono essere cercati o perché per loro sei indifferente?
Oppure quelli che se li cerchi si sentono soffocati e se non li cerchi si lamentano che vogliono essere cercati?
Oppure di quelli che, per educazione ti fanno capire che per loro sei importante e poi se li cerchi ti mandano gentilmente a quel paese.
Io per esempio, sono una di quelle che, ha il terrore di disturbare, ha il terrore delle porte sbattute in faccia dopo aver fatto infinite volte il primo passo, ha il terrore di essere mandata gentilmente a quel paese.
Marisina V.
Annunci